CONTEST 2 PANODYSSEY “EDUCAZIONE ALLA LEGALITA'”

CONTEST 2 PANODYSSEY “EDUCAZIONE ALLA LEGALITA'”

CONCORSO LETTERARIO

“PANODYSSEY: EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ” (CONTEST 2)

 

Linea Edizioni, in collaborazione con Venetian Cluster srl, ha il piacere di indire il concorso letterario “PANODYSSEY: EDUCAZIONE ALLA LEGALITA’”, iniziativa inserita all’interno del progetto europeo CREA, finanziato dal programma Creative Europe.

Il progetto CREA intende supportare la creatività e la scrittura online, realizzando uno spazio virtuale in cui gli autori possano esprimersi, creare collaborazioni, monetizzare i propri contenuti, protetti dal diritto d’autore. Per maggiori informazioni sulla piattaforma Panodyssey e sul progetto europeo CREA da cui è finanziata, visitare https://panodyssey.com/it/benvenuto

 

Tematica del concorso:

Il concorso si propone di individuare fra gli autori quelle voci che abbiano il desiderio, attraverso la letteratura, di indagare sulle contraddizioni etiche e morali della società contemporanea, facendo della letteratura lo strumento per contrastare la criminalità e diffondere giustizia e dignità attraverso l’educazione alla legalità nella conoscenza della legge e nella pratica della solidarietà, pilastri della vera democrazia.

 

Gli autori sono chiamati a confrontarsi con i seguenti interrogativi: Cosa spinge oggi l’essere umano a comportarsi “bene” o “male”? Alla legalità o all’illegalità? Quali sentimenti e realtà sociali spingono a scegliere una strada o l’altra? Tale distinzione è insegnata correttamente alle nuove generazioni?  In che modo l’educazione può fare la differenza? L’autore dovrà declinare la tematica dell’educazione alla legalità in un testo narrativo sottoforma di racconto.

 

Termini di iscrizione:

Il concorso è aperto a tutti, verranno poi selezionati due gruppi distinti: i partecipanti dai 16 fino ai 25 anni e i partecipanti dai 25 anni in su.

Per ogni autore, verrà preso in esame un racconto inedito, con una lunghezza non superiore alle 8.000 battute spazi inclusi.

 

Il racconto dovrà essere:

  • Caricato sotto forma di articolo sul proprio profilo di Panodyssey. Ogni partecipante dovrà iscriversi gratuitamente alla piattaforma Panodyssey https://panodyssey.com/it/register. Lo scritto andrà caricato sul proprio profilo attivo in modalità scrittore (dopo il caricamento e l’approvazione da parte della piattaforma del proprio documento di riconoscimento) in cui aggiungere il tag
  • Inviato in formato elettronico, Times New Roman font 11 (sia PDF che WORD) entro e non oltre il 5 marzo 2023 a: redazione@lineaedizioni.it, allegando compilato il modulo in calce al presente bando;

 

 

Come utilizzare al meglio la piattaforma Panodyssey:

 

Una volta che il vostro account Panodyssey è stato creato e certificato, potete scrivere e pubblicare il vostro testo nella vostra Creative Room o crearne una nuova.

Una Creative Room è uno spazio di pubblicazione che appartiene al singolo autore. Si raccomanda di curarne la presentazione con una bella immagine e una descrizione chiara. Panodyssey porta avanti una campagna relativa al diritto d’autore, pertanto, si raccomanda di scegliere immagini libere da copyright, o in alternativa immagini proprie o di terzi (previo accordo con l’autore) con didascalia che ne citi i crediti. A questo link sono inseriti tutti i passaggi per compilare correttamente il proprio profilo https://panodyssey.com/it/article/education/i-tuoi-primi-passi-su-panodyssey-j8rnc5q84nf6.

 

Gli autori possono partecipare al concorso a partire dal giorno della pubblicazione del presente bando e fino al 05 marzo 2023. La data di pubblicazione sulla piattaforma Panodyssey sarà ritenuta la data ufficiale di accesso e presentazione al concorso.

Tag: Per partecipare al concorso, è obbligatorio aggiungere il tag corrispondente al concorso di scrittura al momento della pubblicazione del vostro testo. Quando inserisci un tag nell’articolo di Panodyssey (in basso), rispetta l’ortografia del tag: senza mettere “#” sulla prima lettera del tag. Il tag del presente concorso è Contest2LineaEdizioni.

 

Valutazione manoscritti e premiazione:

Il concorso si sviluppa in due fasi:

 

  1. A) Fase di selezione
  2. B) Fase di valutazione e premiazione

 

Durante la fase A) la giuria, composta da:

 

  • Alexander Leforestier, responsabile progetto Panodyssey,
  • Gian Angelo Bellati, presidente di Venetian Cluster,
  • Lisa Marra, editore Linea edizioni,
  • Pierluigi Granata, criminologo e giornalista,
  • Chiara Pinton, presidente Diritti ad alta voce e segreteria nazionale di BILL Biblioteca della legalità,
  • Francesco Sidoti, professore emerito presso l’Università dell’Aquila,
  • Claudio Mattia Serafin, professore presso l’Università Luiss Guido Carli di Roma e scrittore,
  • Roberto Bet, consigliere Regione del Veneto,
  • Oriana Boldrin, presidente dell’associazione Mondo di Carta,

 

selezionerà i migliori 12 racconti che accederanno alla fase finale. Gli autori selezionati riceveranno notifica della loro selezione entro la fine del mese di Marzo 2023.

 

Nella fase B) la giuria sceglierà 3 racconti fra i 12 selezionati a cui assegnare il primo, secondo e terzo premio del concorso. La cerimonia pubblica di premiazione avverrà presso l’Ufficio di Venezia del Consiglio d’Europa – San Marco 180 – Venezia. Gli autori saranno invitati a partecipare in presenza.

 

Premi:

 

I premi messi a disposizione sono tre per la categoria sotto i 25 anni (compresi), e tre per la categoria sopra i 25 anni. I tre premi per entrambe le categorie e sono così suddivisi:

 

1°classificato: premio in denaro di 300 euro + pubblicazione del racconto sulla rivista Linea Magazine

2° classificato: premio in denaro di 120 euro.

3°classificato: premio in denaro di 80 euro.

 

La partecipazione al concorso è gratuita.

 

SCARICA IL BANDO IN FORMATO PDF

 

 

www.lineaedizioni.it

redazione@lineaedizioni.it

 

In caso si necessitasse di informazioni tecniche sull’iscrizione a Panodyssey, visitare la guida: https://panodyssey.com/it/article/education/i-tuoi-primi-passi-su-panodyssey-j8rnc5q84nf6 in alternativa contattare redazione@lineaedizioni.it oppure segreteria@venetiancluster.eu

 

 

Share Post